Nobel | Kolòt-Voci

Tag: Nobel

Con Agnon al cuore del credere di Israele

Appena Ieri

Anna Foa

Scritto negli anni della Seconda guerra mondiale, pubblicato a Tel Aviv nel 1945, questo romanzo, mai tradotto prima d’ora in italiano, è considerato il capolavoro di Agnon, lo scrittore in lingua ebraica insignito nel 1966 del premio Nobel per la letteratura. La splendida traduzione di Elena Loewenthal lo rende in tutta la sua ricchezza linguistica e letteraria, tanto da far subito capire al lettore che ci si trova di fronte a un’opera di grande rilievo.

Continua a leggere »

Omaggio a Rita Levi-Montalcini

Claudia De Benedetti – Consigliera Ucei

Parlare di Rita Levi-Montalcini senza scivolare nella banalità appare un’impresa ardua.

Questa sera vorrei presentare un ritratto famigliare, se possibile inedito, di Rita, coetanea e Amica con la A maiuscola della mia nonna Carla.

Una donna che ho avuto l’onore di incontrare in numerose occasioni private e che appartiene a una generazione titanica, molto più abituata a spostare macigni piuttosto che a far chiacchiere o perdersi in recriminazioni.

Una donna profondamente femminista ma al tempo stesso un po’ stile Ottocento, che ha sempre combattuto i pregiudizi sull’indole femminile. Continua a leggere »