Saatchi & Saatchi firma la creatività per Nonna Betta | Kolòt-Voci

Saatchi & Saatchi firma la creatività per Nonna Betta

La cucina Kosher di Nonna Betta su stampa con Saatchi & Saatchi

Saatchi & Saatchi firma la creatività per Nonna Betta, storico ristorante Kosher di Umberto Pavoncello situato nel ghetto di Roma e specializzato in cucina giudaico-romanesca. L’annuncio stampa coniuga perfettamente l’osservanza delle regole alimentari religiose stabilite nella Torah, il testo sacro del popolo ebraico, con la tradizione culinaria italiana e li condisce con l’immancabile pizzico di ironia che contraddistingue il popolo ebraico. Su di un tavolone di legno sono adagiati in posizione verticale due matterelli che tirano un rotolo di pasta nella stessa identica posizione in cui solitamente è ritratto il rotolo della Torah, il rotolo della Legge. La campagna, pianificata su stampa locale, è stata ideata da Paola Rolli (copy) e Paolo Montanari (art) sotto la direzione creativa di Agostino Toscana e Alessandro Orlandi. La fotografia è di Davide Bodini.