Turim | Kolòt-Voci

Tag: Turim

Un ascolto senza immagini

Dalla nuova rivista ebraica Turim

Ilana Bahbout

Cosa vuol dire pensare ebraicamente? “In quanto ebrei” questa domanda sorge e ci insegue lungo l’arco della nostra vita, in maniera consapevole o inconsapevole, come sottofondo del nostro agire e pensare quotidiano o manifestandosi improvvisamente, anche solo come monologo interno, in circostanze inaspettate. È una domanda apparentemente semplice, comune, ma così complessa, a volte addirittura odiosa e imbarazzante, al punto di metterci facilmente in crisi perché ci catapulta in una miriade di altre domande e ci impone di fare i conti con un’identità tutt’altro che definita e monolitica.

Continua a leggere »