Traslitterazione | Kolòt-Voci

Tag: Traslitterazione

Un libro di preghiere speciale

Il rabbino capo di Roma nella sua introduzione al nuovo siddùr di Morashà sottolinea l’importanza della lingua ebraica

Riccardo Shmuel Di Segni

Sfogliando alcuni libri popolari, come le haggadòt stampate nei secoli scorsi in Italia, si rimane stupiti da una strana cosa: accanto al testo originale c’è la traduzione, in italiano o ladino, ma i caratteri in cui è scritta sono ebraici. A quei tempi c’erano persone che avevano difficoltà a capire l’ebraico dei rabbini, la lingua che parlavano era quella locale, ma l’alfabeto che più conoscevano era quello ebraico; o perlomeno si considerava come una sorta di desacralizzazione l’uso di un altro alfabeto in un libro sacro.

Continua a leggere »