Toledot | Kolòt-Voci

Tag: Toledot

Generazioni

Ugo Volli

Come è noto, storia nel linguaggio della Torah si dice “generazioni”, toledot, e spesso ci imbattiamo in elenchi di generazioni (o dei loro “nomi”, shemot), il cui destino è tipicamente definito nella forma verbale di questa loro denominazione. Accade anche, come abbiamo visto nella parashà letta ieri, che questi destini siano definiti più esplicitamente da un atto profetico che benedice o in altri casi maledice, spesso usando ancora la paraetimologia della forma linguistica come guida del senso.

Continua a leggere »

Toledot: La dedizione completa e l’amore

Alfredo Mordechai Rabello

Il Signore gli [a Izchak] apparve in quella notte e gli disse: <Io sono il D-o di tuo padre Avraham; non temere, Io sono con te, ti benedirò e farò numerosa la tua discendenza in grazia di Avraham mio servo [avdì]>” (Gen. 26:24). Il profeta Isaia, riferendosi ad Avraham, lo chiama ohavi, che mi ama (41:8) ed il Meshech Chochmà (di Rabbì Simcha Hakohen) accenna al problema se non fosse stato preferibile usare anche qui questa espressione: non è forse superiore chi ama il Re rispetto a chi Lo serve?

Continua a leggere »