Separati | Kolòt-Voci

Tag: Separati

Ortodossi contro ultraortodossi

La stampa italiana, pur con atteggiamenti diversi, continua a scoprire il mondo ultraortodosso. Qui improvvisamente gli ortodossi diventano i “buoni”. DP

Posti separati negli autobus, botte alle ragazze che indossano i pantaloni, polizia della moralità scatenata: così la comunità di ultraortodossi di Gerusalemme reprime le sue donne. Ma c’è chi inizia a ribellarsi: associazioni e attiviste che minacciano il dominio maschile tra i sempre più influenti «haredim», che ormai rappresentano il 10% della popolazione ebraica d’Israele

Michele Giorgio – IL MANIFESTO

«Mi chiamo Hana Pasternak. Esatto, Pasternak, come lo scrittore russo». Il tono della voce di Hana riflette la tranquillità interiore di una donna di 64 anni che, sorridendo, racconta la sua vita di ebrea osservante e il suo ruolo di nonna fortunata di parecchi nipoti. Ma è solo apparenza, perché Hana è conosciuta dalle sue amiche come una donna che improvvisamente ha saputo tirar fuori una forza sorprendente.

Continua a leggere »