Rcaconti | Kolòt-Voci

Tag: Rcaconti

Il crocefisso ovvero i singolari sviluppi di una buona giornata

Nota redazionale: L’Hashomer Hatzair di Milano si dissocia dall’articolo di Bianca Ambrosio


Tornano i racconti ambientati nella Roma ebraica del 18° secolo.

Mario Pacifici

Roma, Aprile del 1777

Umberto Zarfati spingeva il carretto lungo gli stretti vicoli del rione, dirigendosi verso il Palazzo della Cancelleria. Era stata una buona giornata, pensava. Aveva svuotato la soffitta di un palazzo signorile e riempito il carretto di pregevoli cianfrusaglie. Qualche rattoppo, qualche riparazione e quel mucchio di roba vecchia sarebbe divenuto merce vendibile a buon prezzo. Era perfino riuscito a farsi lasciare alcune vecchie tende di broccato. Sua moglie ci si sarebbe consumata gli occhi ma le avrebbe rappezzate e fatte come nuove. Con l’aiuto di Dio, pensava, ci sarebbe scappato un bel guadagno.

Continua a leggere »