Paolo Polidori | Kolòt-Voci

Tag: Paolo Polidori

Offese la Comunità ebraica, scuse e 2mila euro

Tante scuse alla comunità ebraica e una pena equivalente a 2mila euro.

Corrado Barbacini

TriesteSi è chiusa con un patteggiamento la vicenda di Paolo Polidori, capogruppo della Lega Nord in Provincia che due anni fa durante un incontro pubblico avvenuto all’hotel Savoia aveva detto: «Ribadisco che il potere finanziario mondiale è in mano al sistema giudaico massonico». Era stato accusato di violazione della Convenzione internazionale sull’eliminazione di tutte le forme di discriminazione razziale.

Ieri mattina il difensore di Polidori, l’avvocato Davor Blaskovic subentrato al collega Giuseppe Turco, il quale era a sua volta subentrato al collega Livio Bernot, ha formalizzato l’accordo di patteggiamento davanti al giudice Laura Barresi. La pena pecuniaria è appunto di 2mila euro. Ma quello che conta sono state le scuse formali. «Mi sono reso conto – ha scritto Polidori – di aver fatto un uso sconsiderato dell’espressione “sistema giudaico massone”, perché diretta a favorire la diffusione di idee sbagliate, perché fondate su un notorio falso storico, che possono fomentare atti di discriminazione razziale o religiosa nei confronti del Popolo ebraico. Mi dispiace di quanto accaduto – continua la lettera del capogruppo del Carroccio – e porgo le mie sentite e sincere scuse a tutte le Comunità ebraiche e a tutti gli appartenenti al Popolo ebraico. Colgo l’occasione per manifestare il rispetto e la stima che ho sempre avuto nei confronti del Popolo ebraico e confido che questa spiacevole vicenda possa così concludersi».

Continua a leggere »