Oskar Schindler | Kolòt-Voci

Tag: Oskar Schindler

In vendita la lista degli ebrei “comprati” da Schindler

All’asta la Schindler’s list: in vendita su eBay una copia con gli 801 nomi di ebrei salvati dai lager

Fabio Isman

Sono i nomi di 801 uomini: dattiloscritti su una vecchia macchina per scrivere, numerati e incolonnati su fogli in carta velina. Non nomi qualsiasi: nomi di ebrei salvati dai lager del Terzo Reich, i campi di sterminio; sopravvissuti alla Shoah. E non è una lista qualunque: è uno dei quattro esemplari conosciuti di quella di Oskar Schindler (1908 – 1974), l’imprenditore tedesco famoso per averne salvati non si sa se 1.100 o 1.200, e che ha ispirato Steven Spielberg per il film omonimo, premio Oscar 1993.

Continua a leggere »

Lanzmann riabilita quel rabbino

Il Documentario. «Ultimo degli ingiusti»

Giuseppina Manin

Il destino ha dato loro appuntamento a Cannes. Steven Spielberg, presidente della giuria, autore di Schindler’s List e Claude Lanzmann, autore dell’epica Shoah, ieri al Festival con Le dernier des injustes. Due grandi registi ebrei, due diversi modi di fare i conti con l’Olocausto e il suo complesso groviglio di colpe e responsabilità. Se Spielberg aveva raccontato la vicenda di Oskar Schindler, l’industriale tedesco che assunse un migliaio di ebrei salvandoli dalla deportazione, Lanzmann mette al centro del suo film la figura controversa di Benjamin Murmelstein, rabbino e ultimo presidente del Consiglio degli ebrei di Terezin, il «ghetto modello» dove convogliare gli ebrei più facoltosi in cambio dei loro beni.

Continua a leggere »