Ellenismo | Kolòt-Voci

Tag: Ellenismo

Ma Chanukkà è il Natale degli ebrei?

C’è un legame tra i lumi di Channukkà e l’uso dei goym di accendere lumi nelle loro grandi festività invernali?

Rav A. Locci

A questa domanda si può rispondere in modi diversi. Uno di questi è dire che solo per un caso, noi ebrei, festeggiamo una ricorrenza che prevede un uso simile a quello che si esegue in una festa non ebraica che cade nello stesso periodo. Per questo, non dobbiamo sforzarci nel ricercare un significato comune, anzi, un tale tentativo rappresenterebbe una “profanazione della Kedushà (distinzione e peculiarità) della nostra festa.

Continua a leggere »

Ebraismo e ellenismo

Gli ebrei nella patria delle Olimpiadi

Serena Piazza

La prima menzione di ebrei nel territorio greco è stata ritrovata su un documento datato attorno al 300/250 a.e.v. che fu ritrovato in Attica e che menziona il nome di un ebreo locale: Moshos Moshionos. E’ ormai riconosciuto che i primi ebrei a spostarsi in Grecia furono schiavi venduti dai vari conquistatori della Giudea alle popolazioni vicine e commercianti che si muovevano alla volta dei principali porti e mercati dell’antichità. A cavallo della nascita di Cristo gli ebrei erano ben presenti all’interno delle grandi città di Sparta, Creta, Argo, nonché in Macedonia, Attica e persino della isole di Lesbo, Chio, Samo e Corfù. Le prime immigrazioni di ebrei, coatte e non, costituirono il nucleo di comunità ebraiche che, assieme alla nuova capitale dell’Impero Romano d’Oriente Costantinopoli, esplosero demograficamente durante l’era bizantina (330 e.v.). Continua a leggere »