Brigata ebraica | Kolòt-Voci

Tag: Brigata ebraica

Ci ha lasciato l'”ebreo fortunato”

Professore Emerito di Pensiero Politico, partecipò con Montanelli alla fondazione del Giornale. Diplomatico, scrittore e giornalista, curava un blog sul Giornale.it

Orlando Sacchelli

vittorio-dan-segreVittorio Dan Segre, storica firma de il Giornale (che aveva fondato insieme a Montanelli nel 1974), si è spento nella notte dopo una lunga malattia all’età di 92 anni. Nato in Piemonte (a Govone, Cuneo) nel 1922, a diciassette anni, con l’avvento delle leggi razziali del Fascismo, fu costretto a emigrare in PalestinaTornò in Italia nel 1944, come corrispondente di guerra al seguito della Brigata Ebraica. Più tardi partecipò attivamente alla fondazione dello Stato di Israele (1948). Lavorò come “attaché” all’ambasciata israeliana di Parigi, occupandosi prevalentemente di cultura e iniziando, così, la carriera diplomatica, che lo portò a operare in Madagascar (ambasciatore) e in Africa occidentale (delegato diplomatico).

Nel 1969 iniziò un’intensa carriera accademica, che lo portò a insegnare a Oxford, al Massachusetts Institute of Technology, a Stanford, alle università di Torino e Milano e alla Bocconi. Dal 1989 era professore emerito di Pensiero politico ebraico all’università di Haifa. Nel 1998 fondò, presso l’Università della Svizzera italiana di Lugano, l’Istituto di Studi Mediterranei.

Continua a leggere »

Arbib: Il vero pericolo è l’antisemitismo nascosto

Gli ebrei contestati proprio nella ricorrenza della Liberazione

Alfonso Arbib

«I ragazzi che hanno bruciato la bandiera di Israele si facciano un esame di coscienza. Sono così sicuri che la loro contestazione violenta abbia motivazioni diverse dall’antisemitismo?». Il rabbino capo di Milano, Alfonso Arbib, non ha dubbi: è l’odio profondo nei confronti degli ebrei ad aver scatenato i giovani dei centri sociali contro la rappresentanza della brigata ebraica che sfilava lungo il corteo del 25 aprile. Continua a leggere »

Un altro 25 aprile: i volontari della Brigata ebraica

Aldo Torchiaro

Alla Liberazione dell’Italia hanno contribuito formazioni dalla natura e la composizione piu’ diversa. Non molti conoscono la storia, pur di eroismo, della Brigata Ebraica: una brigata partigiana esclusivamente formata da cittadini ebrei che partecipò attivamente alla resistenza liberando, in piu’ tappe ed affiancata dagli inglesi, metà dell’Emilia Romagna. Il venticinque aprile deve essere ricordato anche per loro.

Continua a leggere »