Un dizionario dell’Ebraismo per conoscere meglio la più antica delle religioni monoteiste | Kolòt-Voci

Un dizionario dell’Ebraismo per conoscere meglio la più antica delle religioni monoteiste

Massimiliano Palmesano

Con il termine “Ebraismo” si indica la vita religiosa di Israele, il popolo eletto da Dio secondo l’Antico Testamento: ora è possibile approfondirne le caratteristiche e la storia grazie alla pubblicazione del primo volume del “Dizionario dell’Ebraismo (A-I)” (Jaca Book, 460 pagine, 50 euro) a cura di Mircea Eliade, ritenuto il più grande storico delle religioni del ’900. Nel volume la storia multimillenaria della tradizione religiosa che si richiama ad Abramo viene presentata in modo globale, in tutte le sue diramazioni e componenti, dall’epoca remota in cui nacque la narrazione della creazione e di Adamo ed Eva fino ai giorni nostri.

L’Ebraismo, in tutte le sue varietà, designa lo stile di vita seguito dal popolo ebraico per circa tremilatrecento anni, da quando cioè – secondo la tradizione – Dio scelse Abramo, il padre di Israele, fra tutte le nazioni. La religiosità ebraica comporta l’osservanza rigorosa della Torah, parola che significa “insegnamento” e che si riferisce all’insieme della Bibbia ebraica, ma soprattutto al Pentateuco, ossia i primi cinque libri. La Torah si presenta in due forme, una scritta e l’altra orale, derivate dall’alleanza che Jaweh stabilì con il popolo di Israele attraverso Mosè, in un’epoca che secondo gli storici sarebbe collocabile intorno al 1200 a.C.

La cultura ebraica in questi secoli ha dato frutti abbondanti nel campo delle idee, delle scienze e delle arti, lasciando un segno profondo nella storia umana, oggi come nei tempi passati, posizionandosi alla base di tutti i monoteismi. Al di fuori della comunità ebraica però in pochi conoscono le sue ricche e varie tradizioni religiose, ignoranza che ha avuto conseguenze nefaste nelle relazioni tra ebrei e non ebrei per tanti secoli, fino alla tragica vicenda dell’Olocausto sviluppatasi tra il 1937 e il 1945. In tutta la loro storia gli ebrei hanno sopportato i peggiori fraintendimenti e le persecuzioni più dure a causa del loro credo. Contro questa tradizione religiosa, nell’Europa del secolo scorso, si perpetrò il tentativo sistematico del completo sterminio, usando tutta la potenza e la furia del moderno stato nazionale. Proprio per questo motivo, c’è ancora un forte bisogno di conoscere meglio la tradizione ebraica che tanto ha significato nella storia dell’umanità, per rendersi conto di come gli ebrei abbiano continuamente dato nuove forme al loro modo di vivere in funzione della fedeltà al Dio che li ha scelti e per distogliere i pregiudizi che ne hanno caratterizzato i rapporti con i non ebrei.

L’ampiezza e la varietà degli aspetti legati all’Ebraismo sono spiegati e approfonditi nel dizionario edito da Jaca Book grazie a riconosciuti esperti internazionali della materia. La pubblicazione è suddivisa in due tomi seguendo l’ordine alfabetico “A-I” per il primo volume appena dato alle stampe e “K-Z” per il secondo che verrà pubblicato a poca distanza da questo.

https://www.caleno24ore.it/wordpress/101638/un-dizionario-dellebraismo-a-cura-di-mircea-eliade-per-conoscere-meglio-la-piu-antica-delle-religioni-monoteiste.html