Kippah | Kolòt-Voci

Tag: Kippah

La kippah blasfema

Cresce la paura di un nuovo antisemitismo. In Europa gli ebrei non portano più lo zucchetto per strada

Quando gli occupanti tedeschi cominciarono a progettare la deportazione in massa degli ebrei danesi, la popolazione civile nascose i ricercati, raccolse denaro per affittare un numero di barche sufficiente a caricare in poche riprese migliaia di persone, li accompagnò ai luoghi di imbarco (lungo strade e sentieri di campagna vigilavano i membri della resistenza), infine li traghettò nella sicura Svezia. E’ così che più del novanta per cento dei 7.695 ebrei danesi è passato dalla parte dei “salvati”. Un caso quasi unico nell’Europa della “soluzione finale”. Per questo ha generato scandalo l’invito dei diplomatici israeliani appena rivolto agli ebrei di Danimarca: le persone di religione ebraica che vivono o si trovano di passaggio in Danimarca non dovrebbero indossare o mostrare i simboli della loro fede. Era pericoloso nella Danimarca del 1943, lo sarebbe ancora in quella del 2013. Lo riferisce il giornale danese Jyllands-Posten, che ha pubblicato un’intervista all’ambasciatore israeliano a Copenaghen, Arthur Avon, secondo il quale è consigliabile non esporre simboli dell’ebraismo.

Continua a leggere »

Il supermercato delle mitzvòt

Flavio

Caro Chavèr,

anche se inavvertitamente saro’ ricordato anch’io nella letteratura dell’Ebraismo Riformato Italiano (ho tolto qualche errore di traduzione dalla versione italiana del “Mondo delle Mitzvot” … e mi hanno messo nella sezione “ringraziamenti”!), ho progressivamente accentuato la mia posizione critica verso tale tentativo e non sono per niente contento del decollo della loro comunita’, destinata a seguire -temo- la traiettoria americana.

Continua a leggere »